Tech LAB Cadorago

Durante l’anno scolastico 2018/2019, i ragazzi delle classi 1^A e 3^B che non si avvalgono dell’IRC hanno

scelto di svolgere alcune attività di tecnologie e scienze con l’impegno di raccontare il loro lavoro in un piccolo

blog, con la supervisione della Professoressa Sonia Colangelo.

Ecco una breve sintesi dei loro primi progetti:

La serra delle violette

Al sabato, Abdelati, Umar, Somaya e Santiago della 1^A, facciamo un laboratorio di scienze e tecnologie e come primo progetto abbiamo costruito una serra in cui stiamo coltivando delle violette.

La serra serve per far crescere le piante nei climi non caldi, mantenendo la temperatura all’interno alta (20°-30° C). Il rivestimento trasparente della serra fa entrare i raggi di sole e non fa uscire il calore, che si accumula all’interno. 

La pianta che stiamo coltivando è la violetta del pensiero (Viola tricolor). Si tratta di una pianta biennale e vigorosa, che resiste bene alle basse temperature. Produce molti fiori con petali larghi e vellutati, in svariati e brillanti colori.

La BIELLA-MANOVELLA

Siamo Silà, Ibtissame e Shalan, della 3^B. Il nostro primo lavoro è stato un modellino del meccanismo biella manovella. 

“La biella manovella è un sistema che trasforma il moto rettilineo alternato in moto rotatorio. La biella è un’asta rigida che generalmente è collegata a un pistone, il quale scorre in modo alternato dentro un cilindro, e a una manovella che inverte il movimento.”

Nel file Pdf allegato potrete leggere i racconti comleti di queste due bellissime esperienze.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.